Amazon sostiene la biblioteca multiculturale dell’associazione sarda “Genti de Mesu”

Amazon ha effettuato una donazione a favore di Genti de Mesu, associazione sarda nata con l’obiettivo di realizzare azioni di stimolo e sostegno del dialogo e dell’intercultura  attraverso attività di sensibilizzazione per il rispetto dei diritti umani

 di Antonio Tore

Il nome dell’associazione, letteralmente “la gente che sta in mezzo”, vuole sottolineare l’impegno per la promozione di una interazione costruttiva tra soggetti diversi e la mediazione tra punti di vista differenti. Genti de Mesu si ispira, infatti, alla figura storica dell’homine de mesu che nelle comunità paesane della Sardegna svolgeva il ruolo di mediatore nei conflitti.

Amazon, che nel capoluogo sardo ha basato il proprio Customer Service, con circa 1.000 dipendenti assunti a tempo indeterminato, ha deciso di sostenere le attività della Biblioteca Interculturale fondata da Genti de Mesu nel quartiere La Marina. Qui, l’associazione, in collaborazione con le onlus La Malince e Karalettura, promuove la lettura come attività per contribuire all’integrazione.

Venerdì 14 giugno, un gruppo di dipendenti del Centro di Customer Service Amazon di Cagliari ha preso parte ai festeggiamenti per i dieci anni di attività dell’associazione, cogliendo l’occasione per consegnare ai volontari gli articoli oggetto della donazione, effettuata tramite Wishlist su Amazon.it, che includeva: una stampante multifunzione, un computer portatile e venti libri in lingue diverse.

Katia Luciani, socia fondatrice di Genti de Mesu, ha espresso la sua gratitudine nei confronti della società: “Ringraziamo Amazon per la donazione ricevuta. A distanza di dieci anni, è bello vedere come la gente locale, ma anche i partner esterni, si sentano ancora così coinvolti nel nostro progetto. Per noi questo riconoscimento significa avere ancora tanta volontà di comunicare i valori della diversità e dell’integrazione”.

Ogni anno Amazon realizza numerose iniziative e donazioni a sostegno delle comunità in cui risiedono e vivono dipendenti e clienti. Attraverso l’operato del comitato Amazon nella Comunità, l’azienda è stata in grado di prendere parte attivamente alla vita delle comunità locali, supportando cause e organizzazioni meritevoli, tra le quali figurano case di accoglienza per donne vittime di violenza e comunità educative per minori, rifugi per animali abbandonati e enti per la ricerca e l’assistenza medica.

Amazon è guidata da quattro principi: ossessione per il cliente piuttosto che attenzione alla concorrenza, passione per l’innovazione, impegno per un’eccellenza operativa e visione a lungo termine. Le recensioni dei clienti, lo shopping 1-Click, le raccomandazioni personalizzate, Prime, Logistica di Amazon, AWS, Kindle Direct Publishing, Kindle, i tablet Fire, Fire TV, Amazon Echo e Alexa sono alcuni dei prodotti e dei servizi introdotti da Amazon.

Per maggiori informazioni: www.aboutamazon.it  e  @AmazonNewsItaly.

 

Add Comment