Trinità d’Agultu (Sassari): La  Marinedda tra sabbia bianca,  granito rosso  e acque celestiali

di Sergio Atzeni

La spiaggia della Marinedda  nel territorio di Trinità d’Agultu e Vignola (Sassari) è  una delle più belle spiagge del nord Sardegna.  La sua cornice naturale va dal  verde chiaro ceruleo  delle acque cristalline al verde  deciso  della vegetazione circostante.

Poi le sue spettacolari dune sabbiose collocate magistralmente  tra le scogliere dell’Isola Rossa e la Punta Li Canneddi. La magnifica e incontaminata   lunga  spiaggia della Marinedda, oltre le  sue acque cristalline, é baciata dalla  sua sabbia e il granito rosso degli imponenti scogli dalle forme variegate.

La sabbia, leggera e soffice   e candida forma delle  dune ricoperte da vegetazione mediterranea poi   degrada dolcemente in un fondale basso, adatto a balneazione e al diletto  dei bambini.

È una spiaggia conosciuta e adatta agli amanti del windsurf e ogni anno ad agosto ospita gare internazionali di specialità.

Sempre nel territorio dell’Isola Rossa si trova  la romantica baia di Li Tinnari, spiaggia della Costa Paradiso, nascosta tra le rocce di granito e formata da pietrine di trachite rossa e grigia, che si può  raggiungere a piedi o dal mare.