Estate culturale a Serdiana

7 Notti d’Agosto – L’Estate di Serdiana si veste di Cultura – Venerdì 30 Agosto 2019 ore 21:00 – Casa Museo Ex Casa Mura – Via XX Settembre 13 – Serdiana (SU)

di Antonio Tore

La Casa di Suoni e Racconti organizza, in sinergia con il Comune di Serdiana, il Programma 7 Notti d’Agosto – L’Estate di Serdiana si veste di Cultura, la Rassegna culturale estiva composta da un cartellone di sette appuntamenti, performance teatrali, narrative, letterarie, di moda tutte sempre delineate da una colonna sonora eseguita dal vivo da diversi musicisti

Quinto appuntamento in programma: LA STORIA DEL PRINCIPE LUI DI GIUSEPPE DESSì

Un’intera serata dedicata al Libro La Storia del Principe Lui di Giuseppe Dessì. Il Presidente della Fondazione Giuseppe Dessì Paolo Lusci presenterà la Fiaba dell’Autore Villacidrese in un dialogo con la scrittrice Rossana Copez. Seguirà lo Spettacolo di Parola e Musica tratto dall’opera, produzione della Casa di Suoni e Racconti. Un racconto politico ma fantastico si fa suono attraverso la voce di Consuelo Melis, la chitarra di Andrea Congia e la partecipazione straordinaria della flautista Selene Gaviano

SPETTACOLO
STORIA DEL PRINCIPE LUI di Giuseppe Dessì
Dove si parla di una Fantastica Monarchia

Una Fiaba Musicale

Drammaturgia – Consuelo Melis e Andrea Congia

Produzione – Casa di Suoni e Racconti

Consuelo Melis – voce recitante
Andrea Congia – chitarra classica/synth

Con la partecipazione straordinaria di Selene Gaviano (flauto traverso)

Figlio di una mortale Profezia, un giovane Principe si incammina nell’Arte del Governo. L’Amore compare nel viaggio di Lui. Solo un anello incantato può proteggere i due innamorati dallo scandalo. Le doti del gioiello però rendono tutto vuoto e immobile, scaraventando gli amanti in un illusorio mondo di Fantasmi. Un racconto politico ma fantastico si fa suono attraverso la voce di Consuelo Melis e la chitarra di Andrea Congia. Un apologo fiabesco, tra Parola e Musica, sospeso nel Tempo, alla ricerca della Libertà.

Il Libro
Pubblicato nel 1949 da Mondadori, il libro è stato scritto in un solo mese un paio di anni prima dall’uscita e presentato dallo stesso autore come un lungo racconto o una lunga fiaba. Uno dei testi meno conosciuti di Giuseppe Dessì, Storia del Principe Lui non è un libro per ragazzi: le complesse considerazioni filosofiche e politiche, infatti, presentate tramite gli stessi personaggi, hanno il chiaro intento di dare un contributo letterario, tra entusiasmi e altrettante polemiche dell’epoca, alla neonata Repubblica Italiana.

Giuseppe Dessì (Cagliari 1909 – Roma 1977)
Narratore e drammaturgo, trascorre la sua adolescenza a Villacidro. Negli anni di Università, a Pisa, incontra un fervido ambiente culturale. Nominato Ispettore del Ministero della Pubblica Istruzione, insegna in varie città d’Italia. Dal 1939, data di esordio come scrittore, conferma nel tempo una presenza letteraria costante, fino all’assegnazione del Premio Strega nel 1972 per “Paese d’Ombre”. In seguito alla sua morte nascono la Fondazione Giuseppe Dessì e il Premio Letterario omonimo con l’intento di diffondere l’opera dell’Autore.

GLI ARTISTI

Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti
www.facebook.com/traparolaemusica
Nasce nel 2015 in seno ai percorsi del musicista Andrea Congia, della Rassegna Significante e dello Staff creatosi intorno a essa, da sempre dedicati allo Spettacolo e alla Parola e alla Musica. Ha lo scopo di liberare le Storie degli Uomini, raccontandole nelle vive performance, facendole viaggiare dalle pagine scritte all’Oralità e all’Azione. Esplora l’Arte, la Cultura, i Territori, i Linguaggi, gli Incontri, in costante sinergia con altre Realtà, nella ferma convinzione che Comunicare significhi Venire alla Luce.

Consuelo Melis
Intraprende la sua formazione teatrale nel 1990 con la partecipazione allo spettacolo “La Corrida” (La Pola), prosegue il percorso formativo con gli attori/docenti: N.Caponio, A.Trofa, E.Gimelli e le Lucido Sottile. Attrice in diversi spettacoli teatrali, film, corti e spot tv, come “L’Ospite” di N.Caponio e S.Latini,“I Capelli della Sposa” di M.Danieli, “Battiti” di S.Latini. Ha costituito il duo comico “Babbaiolas” che ha debuttato a Dicembre 2018 con lo spettacolo, da lei scritto e interpretato, “L’Amore..eh!?”, con la regia delle Lucido Sottile.

Andrea Congia
Nasce a Cagliari nel 1977. Laureato in Filosofia. Chitarrista, autore e interprete nelle formazioni musicali sperimentali Nigro Minstrel, Mascherada, Antagonista Quintet, Crais Trio, Baska, Hellequin, Orchestrina dei Miracoli, Gastropod, Skull Cowboys, Death Electronics, Fàulas. Da anni prosegue sulla strada della coniugazione tra Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali sardi in particolar modo attraverso la direzione artistica della Rassegna di Spettacolo, dedicata alla Letteratura Sarda, “Significante”. Nel 2015 fonda l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti di cui coordina le attività e i progetti.

INGRESSO LIBERO

Info e Contatti: Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti
+39 345 3199602 – traparolaemusica@gmail.com
www.traparolaemusica.com

Add Comment