Portali aperti a Simala

I portali nascondono tesori preziosi e storie antiche da raccontare. Dopo il successo dell’anno scorso, torna la II edizione di “Portali aperti a Simala”. Appuntamento il 6 ottobre

di Antonio Tore 

Trascorreremo insieme una giornata nelle vie del suggestivo borgo di Simala, piccolo centro del territorio del Parte Montis, all’insegna delle eccellenze enogastronomiche e degli antichi mestieri, tra mostre ed esposizioni di oggetti d’epoca e di artigianato locale.
Accompagnati dai cantastorie del luogo e dalle guide turistiche dell’Associazione Mariposas de Sardinia, scopriremo la storia del borgo scomparso di Gemussi e dell’odierno centro abitato di Simala, visiteremo le case padronali che si celano dietro i diversi colori ed ornamenti dei portali e la chiesa dedicata a San Nicolò, patrono del paese.
E ancora degustazioni, antichi mestieri e assaggi di prodotti locali per vivere la magia di perdersi in un borgo senza tempo…

PROGRAMMA:

Apertura stand enogastronomici: ore 12:30-15:00

Degustazioni di prodotti locali:
Vitello allo spiedo presso spiazzo ex caseificio;
Lenticchie con grano e frègula e pane di Pompu presso Sa domu de tziu Loi Mascia;
Ceci con cotiche di maiale e pane artigianale di Pompu, presso Bar Daniel caffè di Andrea Pani;
Strozzapreti alla campidanese del mastro pastaio Pietro, presso Casa Eredi Ramiro Cuccu;
Salumi artigianali di “Nonna Mementa”, presso macelleria di Caterina Orgiu;
Bollito di pecora con patate e cipolle, presso Casa Steri;
“Su Frittu” di Francesco Orrù;
Vino della Cantina di Mogoro – Il Nuraghe, acqua e bevande, presso corte casa Giovannina Cadau;

Visita guidata : “Viaggio nel tempo alla scoperta del borgo” a cura dell’associazione Mariposas de Sardinia:
ore 10:00-11.30 – ore 11:30-13:00
ore 15:00-16:30 – ore 15:30-17:00

Visita guidata alla Chiesa San Nicolò a cura della Pro Loco Simala:
ore 11:00-12:30 e 15:00-17:00

LUOGHI E SITI VISITABILI a partire dalle 10:00 in autonomia e con visite guidate

Info points e biglietteria: – Via S.Vitalia (ex Monte Granatico) – Via Roma

Ex cappella del Rosario “I grani storici della Sardegna”, a cura dell’associazione Semihow;

Chiesa Parrocchiale: visita guidata alla chiesa di San Nicolò, patrono di Simala, a cura della Pro Loco;

“Sa Domu de Don Umberto”;

Casa Diana: Il fascino di una grande dimora padronale a corte. “Da Monserrat Deana ai nostri giorni”;

“Sa buttèga de tziu Franciscu Cabras”, maistu de linna simalese;

Casa Giovannina Cadau: Ricordi di famiglia;

“Sa domu de tziu Loi Mascia: Il baule della nonna”; a cura della Pro Loco di Simala

Casa Cancedda: “Alla scoperta di un grande complesso a corte e delle sue pertinenze”;

Casa Renzo Pusceddu: “Racconto fotografico “Il Riu Mannu: Gemussi, scomparsa di un borgo e dei suoi abitanti”.

Tutte le visite guidate sono gratuite.

L’evento è organizzato da: Comune di Simala, Pro Loco di Simala e dall’ Unione dei Comuni Parte Montis

Add Comment