Olbia: Orpea Italia riaprirà l’RSA “Sole di Gallura”

Orpea, leader nel mondo per la presa in carico delle persone fragili, punta sulla Sardegna. Un accordo con l’INAIL per la conduzione della RSA

di Antonio Tore

Sarà firmato domani 22 ottobre 2019 alle ore 11.30 a Cagliari, presso la sede regionale dell’Inail, l’accordo tra Inail e Orpea Italia per la conduzione dell’RSA “Sole di Gallura” di Olbia per 6 anni più ulteriori 6.

La Struttura, di proprietà dell’Inail, è stata attiva fino al 2017 e ha una capacità di 120 posti letto, con una superficie complessiva di 6.684,28 mq. Si sviluppa su quattro piani oltre a tre piani interrati destinati a parcheggi, per complessivi 153 posti auto, e può contare su un’ampia superficie esterna di circa 12.000 mq, che comprendono giardino e aree di pertinenza.

Con l’acquisizione del Sole di Gallura, Orpea Italia rafforza la propria presenza sul territorio, confermando la volontà e l’interesse nell’investire in Sardegna. Per Orpea Italia si tratta della seconda struttura sull’isola dopo la “Clinica Arborea” a Villamar, in provincia di Cagliari, e della diciannovesima in Italia.

Sole di Gallura migliorerà l’offerta del gruppo in Sardegna, dopo l’apertura a Villamar di “Clinica Arborea”, primo centro di riabilitazione cardiologica residenziale dell’isola, che proprio in questi giorni ha iniziato ad accogliere i primi ospiti. Di nuovissima costruzione, la “Clinica Arborea” è un centro residenziale di riabilitazione funzionale ad alta intensità, specializzata in cardio-riabilitazione e neuro-riabilitazione.

Il gruppo Orpea Italia ha intercettato una forte esigenza del territorio sardo che ad oggi può ancora contare su pochi posti letto; “Sole di Gallura” vorrebbe essere presto la risposta a questo bisogno. La struttura necessita di interventi di ristrutturazione, imposti sia dal periodo di inattività sia da eventi alluvionali di grossa entità risalenti agli ultimi due anni.

Non appena terminati gli ingenti lavori, Orpea restituirà al territorio una struttura eccellente sia dal punto di vista dell’ospitalità sia dei servizi.

 

Add Comment