Nuraminis – Sud Sardegna): Itinerario Archeologico tra Nuraminis e Villagreca

Presentazione del progetto 29 novembre  ore 10.00 – Ex Monte Granatico – Nuraminis

Redazione 

Sabato 29 novembre, alle ore 10, presso i locali dell’Ex Monte Granatico di Nuraminis, si terrà l’evento di presentazione del progetto “Itinerario Archeologico tra Nuraminis e Villagreca” Intervengono Mariassunta Pisano (Sindaco di Nuraminis), Gianfranca Salis (Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e sud Sardegna), Rossana Martorelli (Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali – UNICA), Giampaolo Salice (Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali – UNICA), Marco Muresu, (Department of History – Lancaster University). 

Al termine della conferenza di presentazione, è previsto (ore 11.45) il trasferimento al sito archeologico Tomba bizantina in località S. Costantino, per un tour guidato.

Itinerario Archeologico tra Nuraminis e Villagreca 

Lungo le campagne tra Nuraminis e Villagreca si incontra un’incredibile sequenza di frequentazioni umane che si protraggono dal terzo millennio Avanti Cristo fino a oggi, passando per l’età del bronzo in pieno periodo nuragico e il periodo bizantino di età altomedievale. 

Il Progetto nasce per la volontà dell’Amministrazione Comunale di valorizzare e promuovere i beni culturali e ambientali del suo territorio, ed è portato avanti con la collaborazione dell’Università di Cagliari e della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e sud Sardegna, e il cofinanziamento della Fondazione di Sardegna.

Oggi il progetto si concentra su alcuni dei beni principali del territorio: il proto-nuraghe Sa Corona, il Nuraghe Monte Matta Murroni e la Tomba bizantina in località San Costantino.

 

Add Comment