Cagliari coraggioso a San Siro: alla fine del primo tempo 1-0 per l’Inter

redazione

Un Cagliari coraggioso e ben disposto in campo, impone il proprio gioco all’Inter, con le folate di Nandez e Pellegrini pericolose fino ai limiti dell’area nerazzurra.

Oliva e Ionita sostituiscono Cigarini e Rog, mentre in difesa il giovane Walukiewicz sostituisce lo squalificato Pisacane.

Il Cagliari appare in giornata positiva, ma la 28° Lautaro, sposta con una spinta verso il giovane numero 20 polacco ed insacca alle spalle del rientrante Cragno. Dopo le proteste dei rossoblù e dell’allenatore Maran, l’arbitro (un indeciso Manganiello) decide di consultare il Var, convalida il gol e ammonisce Maran per protesta.

Il Cagliari reagisce e chiude l’Inter nella propria metà campo, senza riuscire, tuttavia, a creare problemi al portiere.

Sul finire del primo tempo, tuttavia, è Handanovic a salvare la porta dell’Inter con una devizione su un colpo di testa di Faragò destinato all’angolino.

Ci sono 45 minuti per tentare il recupero e il Cagliari di oggi non sembra rassegnato.