“Sardegna a Tavola”: Copulettos, i dolci a cupola ripiena

Dal sito ricettedisardegna.it

I copulettos sono dolci la cui forma assomiglia a quella di una “cupola”. Si realizzano un po’ in tutta l’isola, con variante di ripieno (miele, sapa d’uva, sapa di miele, sapa di arance, pasta di mandorle al limone) e anche di pasta esterna.

Ingredienti

  • Farina (si può usare sia di grano tenero che di grano duro)- 1 kg
  • Strutto- 250 gr
  • Zucchero- 80 gr
  • Acqua- 300 cc
  • Per il ripieno
  • Miele- 1 kg
  • Scorza grattugiata- 4 arance
  • Zafferano- q.b.
  • Mandorle tritate- 1 kg
  • Per il decoro
  • Uova- 2
  • Zucchero a velo

Preparazione. I copulettos sono realizzati con della pasta violada e un ripieno di miele, mandorle, arance e zafferano.

Per l’impasto frullare la farina, lo zucchero, lo strutto, i tuorli e un po’ di acqua; ottenuto un composto perfettamente uniforme e compatto, avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigo per circa mezz’ora.

Nel frattempo preparare il ripieno e il decoro: tritare finemente nel mixer le mandorle, montare a neve ferma gli albumi; incorporare agli albumi lo zucchero a velo, poi la scorza grattugiata delle arance, il miele e lo zafferano.

Stendere l’impasto ad un’altezza di pochi millimetri, rivestire delle formine per tortine imburrate (potete anche tagliare con degli stampi da biscotti delle formine, su metà di queste spalmare la crema di mandorle e coprire con le forme rimaste), farcire con la crema di mandorle e cuocere in forno a 170° (preriscaldato) per circa 15 minuti.

Terminata la cottura, far raffreddare e glassarle con albume e zucchero a velo frullati, per poi decorare il contenuto ottenuto (se la glassa vi sembra troppo liquida, unite altro zucchero a velo: dovrete ottenere un composto abbastanza consistente, non troppo fluido ma cremoso).