Visti per voi su Netflix:The Sinner ( La peccatrice) di Annalisa Pirastu

The Sinner è una serie tv americana di genere giallo, basata sul romanzo omonimo della scrittrice tedesca Petra Hammesfaher. Gli otto episodi della serie sono stati mandati in onda su USA Network dal 2 agosto 2017.
Cora, una moglie e una madre dalla vita noiosamente tranquilla, durante una gita al mare con marito e figlia, viene colta da un impeto di rabbia e si scaglia con estrema ferocia su uno sconosciuto senza apparente motivo, uccidendolo davanti alla fidanzata.
Dopo la confessione di Cora che non fornisce alcuna giustificazione, la mancanza del movente spinge il detective Ambrose ad indagare nella psiche della giovane donna.

Da qui faticosamente, il detective estrae dal vissuto di Cora il possibile movente, in un avvincente interscambio, nel quale la figura dell’assassina rimane a lungo enigmatica. La suspence viene alimentata dall’ignoranza rispetto all’atteggiamento di Cora, dal quale non si evince se la donna nasconde il vero motivo dell’omicidio o ne sia essa stessa inconsapevole.
Magistrale l’interpretazione della Biel la cui tenera bellezza acqua e sapone contorce e tortura la psiche dello spettatore alla ricerca di ipotesi di innocenza, pur di fronte all’evidenza dei fatti e alla confessione.

The Sinner ha riscosso notevole successo. Ha ricevuto 2 nominations alla 75esima edizione dei Globen Globe Awards: una per la Miglior Miniserie TV e una per la miglior attrice protagonista. Jessica Biel, ha anche ricevuto una nomination agli Emmy Awards nella stessa categoria. La canzone che compare nella prima miniserie si intitola “Huggin & Kissin” ed è dei Big Black Delta.

La prima stagione è andata in onda dal 2 agosto al 20 settembre 2017.
Nel marzo 2018, è stato annunciato che la serie sarebbe tornata per una seconda stagione.

Nella seconda stagione Ambrose torna nella sua città natale dove un tredicenne ha confessato di aver avvelenato i suoi genitori. Il detective apprende i segreti che gli abitanti della città si ostinano a nascondere. Nella seconda stagione Jessica Biel non compare come protagonista ma come produttore esecutivo con la socia Michelle Purple e la loro casa di produzione Iron Ocean.

Prima stagione
La prima stagione è stata accolta positivamente dalla critica. Rotten Tomatoes ha assegnato di gradimento del 94%. Il commento del sito recita: “Intelligentemente imprevedibile e guidata da potenti prestazioni di un cast di talento, The Sinner affonda i suoi ganci velocemente e non lascia andare”.

Seconda stagione
Anche la seconda stagione è stata acclamata dalla critica. L’indice di gradimento di Rotten Tomatoes è del 100% superando le aspettative della prima stagione. Lodata la sceneggiatura e le performance del cast considerato anche che Jessica Biel non vi recita e che il materiale del libro era ormai esaurito.