Lo Sportello Eurodesk di Monserrato prosegue in Smart working

Con delibera Assessoriale n°34 dell’8 aprile 2020 a cura dell’Assessorato Politiche Sociali, Lavoro, Famiglia, Salute, Ufficio Europa l’Antenna Eurodesk del Comune di Monserrato proseguirà le seguenti  attività in modalità smart working:

– sostegno nella redazione e compilazione del CV e della lettera motivazionale in lingua italiana, inglese e francese
– sostegno nella ricerca di offerte di lavoro e rispettiva candidatura
– sostegno nella ricerca di bandi e progetti europei e supporto a distanza per l’iscrizione ai portali dedicati
– pubblicizzazione di bandi, progetti europei e offerte di lavoro tramite mail e pagina FB dedicata
– sostegno all’utenza attraverso piattaforme e strumenti online
– attività in e-learning

Il referente Eurodesk sarà a disposizione il martedì e il giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30. Portà inoltre essere contattato via telefono e whatsapp al numero 350 125 2116, via mail all’indirizzo monserrato@eurodesk.eu e sulla pagina Facebook EuroDesk Monserrato https://www.facebook.com/EuroDesk-Monserrato-112963563607857/

“Priorità della nostra amministrazione è di proseguire con tutti i servizi offerti ai cittadini – dichiara il sindaco Antonio Tomaso Locci – riconvertendo le attività in smart working per tutta la durata dell’emergenza Covid-19. E lo stesso è avvenuto per lo Sportello Eurodesk di Monserrato che continuerà ad offrire i suoi servizi anche in modalità online”:

L’Assessore alle Politiche Sociali, Tiziana Mori, assicura di “aver preso l’impegno con i cittadini di portare avanti diverse attività con l’Ufficio Europa per dare ausilio ai cittadini nell’ambito specifico, della progettazione Europea e della partecipazione  a bandi, ma pure quello di creare opportunità di lavoro, stage. tirocinio e formazione per tanti giovani e studenti. Da una riunione operativa con la referente del Servizio, la Dott.ssa Simona Deidda – conclude l’Assessore -sono emerse delle nuove modalità operative da effettuarsi on line per continuare a dare ausilio agli utenti anche durante l’emergenza Covid-19”.