17 casi in più di positivi al coronavirus in Sardegna, nessun morto in 24 ore

redazione

Sono 1.215 i casi di positività al virus Covid-19 accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza.  È quanto rilevato dall’Unità di crisi regionale nell’ultimo aggiornamento.

In totale nell’Isola sono stati eseguiti 14.859  test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 139, di cui 22 in terapia intensiva, mentre 725 sono le persone in isolamento domiciliare.

Il dato progressivo dei casi positivi comprende 220 pazienti guariti, più altri 45 guariti clinicamente. Resta invariato il numero dei decessi (86).

Sul territorio, dei 1.215 casi positivi complessivamente accertati, 217 sono stati registrati nella Città Metropolitana di Cagliari (+5 rispetto all’ultimo aggiornamento), 86 nel Sud Sardegna, 42 (+1) a Oristano, 74 a Nuoro (+4), 796 (+7) a Sassari.

Anche nelle ultime 24 ore sono proseguiti i controlli del Corpo Forestale. Dal 14 marzo sono stati 31.851 i controlli realizzati  nella Regione Sardegna per vigilare sul rispetto delle regole stabilite per l’emergenza epidemiologica da Covid-2019.

Nella giornata di ieri sono stati effettuati 611 controlli: 133 nell’area di Cagliari, 43 Iglesias, 35 Oristano, 195 Sassari, 73 Tempio, 113 Nuoro, 19 Lanusei.

Sono state sanzionate 15 persone (10 a Cagliari, 3 a Sassari, 2 a Tempio), per un totale (dal 14 marzo) di 619.