Covid-19: migliora ancora la situazione generale. In Sardegna 3 positivi

redazione

Migliora ancora la situazione sanitaria generale in Italia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 789 nuovi casi, in diminuzione rispetto a ieri quando erano stati 992. In Lombardia sono stati registrati altri 299 casi totali, in calo, tuttavia, rispetto ai 522 di ieri.

I ricoverati con sintomi sono scesi a 10.792, cioè 661 in meno, mentre i ricoverati in terapia intensiva sono scesi a 808, con una diminuzione di 47.  In isolamento domiciliare si trovano 60.470, cioè 3.662 in più rispetto a ieri.

Il numero delle persone guarite è salito di ben 4.917, mentre i morti sono stati 242 più di ieri, raggiungendo il totale di 31.610.

I tamponi eseguiti sono stati 68.176, raggiungendo il totale di 2.875.680.

In Sardegna sono 1.348 i casi di positività al virus Covid-19 accertati dall’inizio dell’emergenza,  cioè tre più di ieri, registrati nella provincia di Sassari.

È quanto rilevato dall’Unità di crisi regionale nell’ultimo aggiornamento. In totale nell’Isola sono stati eseguiti 39.844 test. L’isola si posizione al quart’ultimo posto in Italia, preceduta solo da Molise (10.468), Valle d’Aosta (11.413) e Basilicata (20.851).

I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 85, di cui 10 in terapia intensiva, mentre 376 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 675 pazienti guariti (+28 rispetto al dato precedente), più altri 87 guariti clinicamente. Non si registrano nuovi decessi (complessivamente 125).

Sul territorio, dei 1.348 casi positivi complessivamente accertati, 246 sono stati registrati nella Città Metropolitana di Cagliari, 97 nel Sud Sardegna, 58 a Oristano, 78 a Nuoro, 869 a Sassari.