Monserrato: secondo Webinar Sportello Europa

*Eurodesk Monserrato: al via il secondo webinar intitolato “EURES il portale che mi aiuta a trovare lavoro in Europa* “. Comunicato stampa del Comune
redazione
“Mercoledì 20 Maggio 2020, dalle 16:30 alle 17:30, prosegue l’appuntamento del network italiano delle Reti Eurodesk con un seminario  sul tema *“EURES, il portale che mi aiuta a trovare lavoro in Europa* .
Di tale rete ricordiamo che nel 2020 è entrato anche a farne parte il Comune di Monserrato guidato dal Sindaco Tomaso Antonio Locci, che ha istituito lo Sportello Europa, con delega all’Assessora Tiziana Mori, ufficio che ha proseguito le attività in smart working le attività in fase 1 dell’emergenza covid-19 e ora, nella fase 2 è entrato in Rete con gli altri Eurodesk presenti  in tutta Italia per queste attività formative e nel dare supporto nella ricerca di lavoro.
Stavolta, questo webinar sarà condotto da Fabrizio Rossetto, (Eures Adviser – AFOL Monza Brianza).
Per _partecipare_ è necessario registrarsi tramite il link di iscrizione presente sulla seguente pagina: www.eurodesk.it/webinar.
I posti disponibili sono 200.
È possibile anche contattare lo Sportello Europa del Comune di Monserrato: monserrato@eurodesk.eu
*Destinatari del webinar* :
Il seminario è rivolto a giovani e persone interessate a lavorare
all’estero, anche solo per qualche tempo, per migliorare le proprie abilità e competenze e aumentare le possibilità di trovare un lavoro migliore nel proprio paese.
*Contenuto del webinar*
Durante il webinar verrà presentato il Portale Eures,  il suo utilizzo e le opportunità disponibili.
 Il webinar si prefigge di dare informazioni su come usare il portale per le offerte di lavoro, come ricevere supporto dai consulenti Eures italiani e stranieri, e sulle condizioni di vita e lavoro in altri paesi della Comunità Europea.
 Verranno anche presentati brevi aggiornamenti in merito all’attuale situazione d’emergenza sanitaria.
Il webinar avrà una durata di circa 60 minuti ed è aperto ad un massimo di 200 partecipanti.
Si ricorda che la partecipazione al Webinar è gratuita.