A Cagliari quest’Estate il Poetto sarà gratuito e libero

redazione
Il post del sindaco Paolo Truzzu su Facebook sull’alleggerimento delle misure di quarantena da Covid-19: “Bisognerà ovviamente rispettare le norme del Governo e assicurare il distanziamento”.

“Ho totale fiducia nella capacità dei cagliaritani di auto-regolamentarsi. Per cui, lo voglio chiarire una volta per tutte: il Poetto sarà gratuito e libero”.

Queste l’incipit del post pubblicato dal sindaco Paolo Truzzu sulla sua pagina Facebook. Riguardo alla cosiddetta “Fase 2” e all’alleggerimento delle misure di quarantena da Covid-19, ha però precisato che “bisognerà ovviamente rispettare le norme del Governo nazionale: assicurare il distanziamento con una superficie di 10 metri quadrati per ogni ombrellone per garantire condizioni di sicurezza per tutti”.

Pertanto, l’impegno sarà quello di mettere a punto un sistema con cui “cercheremo di informarvi costantemente e di comunicarvi la percentuale di riempimento della spiaggia”.

“E permettetemi un po’ di ironia – ha concluso il sindaco – : se non ci prenderemo a ombrellate per la conquista dello spazio sarà un’annata come tutte le altre. Con intelligenza e tranquillità potremo trascorrere l’Estate nella nostra spiaggia del cuore”.