Al Policlinico e al San Giovanni di Dio ripartono le attività ambulatoriali: rigidi protocolli per la sicurezza dei pazienti

Al Policlinico e al San Giovanni di Dio ripartono da oggi le attività ambulatoriali e i ricoveri programmati fermi da marzo a causa dell’emergenza Coronavirus. Per garantire la sicurezza di pazienti e personale, sono attive rigide misure di sicurezza. Eccole nel dettaglio

di Antonio Tore

Prelievi. I prelievi potranno essere effettuati dalle 7 alle 13 al Policlinico e al San Giovanni di Dio solo su appuntamento. Due i modi per prenotare i prelievi: comodamente dallo smartphone con l’app “FilaVia” scaricabile a questo link https://bit.ly/2MIt1Pu oppure chiamando lo 07051096221 o lo 07051092626 dalle 8 alle 18. Le prenotazioni potranno essere effettuate sino a tre giorni prima della data che si è scelta per l’esame di laboratorio.

Le visite ambulatoriali. Le visite riprenderanno secondo un rigido calendario stabilito dagli ambulatori e dai servizi. I pazienti che avevano la visita programmata nel periodo di blocco saranno ricontattati e gli sarà fissato un nuovo appuntamento.

Il giorno della visita, dell’esame o del prelievo. Il paziente si dovrà recare in ospedale 15 minuti prima dell’appuntamento se non è esente ticket o 5 minuti prima se esente. All’arrivo i termoscanner misureranno la temperatura e i tornelli si apriranno solo se il paziente ha una temperatura inferiore ai 37,5°C e indossa la mascherina. In attesa che arrivino i termoscanner si procederà, come di consueto, alla misurazione manuale della temperatura. Un addetto alla sicurezza verificherà che chi arriva abbia effettivamente l’appuntamento a quell’ora. In caso contrario non sarà consentito l’ingresso. All’interno della struttura non sono ammessi accompagnatori, salvo casi specifici e autorizzati.

I VIDEO SONO SCARICABILI QUI:

PRELIEVIhttps://www.youtube.com/watch?v=Ea5agQ6kz7s&t=8s

VISITE:  https://www.youtube.com/watch?v=7mOJKC4EvaE&t=2s