ITI Is Mirrionis: azioni sperimentali per l’autoimprenditorialità e l’incremento dell’occupabilità

redazione

Selezione di un massimo di 65 candidati con un’idea di impresa da realizzare nell’area di Is Mirrionis, che parteciperanno a un percorso di accompagnamento alla costituzione di impresa e che, al termine del suddetto percorso, potranno essere ammessi a un finanziamento attraverso la partecipazione a uno specifico bando che l’amministrazione procederà a predisporre successivamente.

È questo l’obiettivo dell’avviso pubblicato dal Comune nell’ambito dell’ITI (Investimento Territoriale Integrato) Cagliari Is Mirrionis e che si inserisce all’interno dell’Azione 5 – “Innovazione sociale e inclusione attiva”, esplicitata, nello specifico, dalla sub-azione 5.3 “Azioni sperimentali per l’autoimprenditorialità e l’incremento dell’occupabilità”.

Possono presentare domanda persone residenti nel Comune di Cagliari attualmente disoccupate o inoccupate che intendono avvicinarsi al mondo dell’imprenditoria o che hanno un’idea e vogliono tradurla in un concreto progetto imprenditoriale.

I partecipanti dovranno presentare la propria candidatura unitamente a una proposta di idea d’impresa, prioritariamente, in uno dei seguenti settori:

– produzione o scambio di beni o servizi di utilità sociale finalizzati a risolvere e intervenire su un bisogno sociale dell’area di intervento ITI (Is Mirrionis);

– settori della Smart Specialization Strategy della Regione Sardegna – S3: ICT (5); Turismo, cultura e ambiente; reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia e della bioeconomia.

Le idee imprenditoriali dovranno necessariamente prevedere la propria localizzazione operativa nell’area del quartiere Is Mirrionis. È possibile presentare la candidatura individualmente o in team con la stessa idea di impresa.

Le domande di partecipazione, complete di tutti gli allegati previsti dall’avviso e secondo la modulistica predisposta dagli uffici comunali, dovranno pervenire entro il termine ultimo delle ore 23 di martedì 30 giugno 2020.

In considerazione delle limitazioni legate alla emergenza Covid-19 in corso, tutta la documentazione dovrà essere inviata esclusivamente tramite PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo produttive@comune.cagliari.legalmail.it, firmata – digitalmente o in alternativa con firma autografa – e riportante in oggetto la seguente dicitura: “Avviso pubblico per manifestazione di interesse finalizzata alla raccolta di candidature dei soggetti interessati a prendere parte alla enterprise competition e al percorso di pre-incubazione e incubazione dell’ITICagliari Is Mirrionis – 2^ edizione”.

Tutta la modulistica è scaricabile dal link sotto indicato.