Con “Milleluci” Monserrato illumina la stagione degli spettacoli in Sardegna

redazione
Sul palco ricco di note e di colori, domenica 19 luglio al Comparto 8 di Monserrato, ci sarà anche S.E.R. Mons. Giuseppe Baturi: l’Arcivescovo Metropolita di Cagliari accenderà idealmente una delle Milleluci che andranno ad illuminare lo spettacolo Insieme per ricominciare e le motivazioni che lo sorreggono.
L’evento, organizzato dal Comune di Monserrato con la partecipazione del presentatore Giuliano Marongiu e la collaborazione delle Produzioni Artistiche Vadilonga, nasce per dare un nuovo valore alla speranza, un significato inedito alla parola “insieme” e rivolge un sentimento di gratitudine verso medici, infermieri, operatori sanitari, volontari e tutti coloro che si sono spesi, rischiando personalmente, per contenere l’emergenza Covid 19.
Musica e tradizioni, protagonisti del panorama artistico e delle espressioni più genuine del folklore: la grande festa che apre la stagione degli appuntamenti in Sardegna mescola i colori della fantasia, intrattiene, emoziona, diverte e, soprattutto, riunisce le persone, accorcia idealmente e nel rispetto delle norme le ‘distanze’ che non possono diventare ‘barriere’, le accompagna in questo nuovo sentiero verso una ritrovata normalità che da questa piazza prende il suo avvio.
Giuliano Marongiu sarà al timone di questo inedito show che vede alternarsi, sul palco pieni di luci, immagini e colori e nel pieno rispetto della normativa, le cantanti Maria Luisa Congiu, Maria Giovanna Cherchi, Laura Spano, Lucia Budroni, Francesca Lai, il cantautore Luca Tilocca e la voce sarda Carlo Crisponi, il gruppo Incantos, i musicisti Davide Guiso, Roberto Tangianu e Peppino Bande, il cabarettista Nicola Cancedda.
L’intera manifestazione sarà trasmessa in diretta da Sardegna Live e Tiscali.
Il Sindaco Tomaso Locci pone l’accento sulla necessità di tornare al più presto ad uno stato di normalità che l’emergenza sanitaria ha fortemente compromesso in tutti i settori, a scapito non solo dell’economia ma anche di una socialità che va ristabilita nei suoi valori di base.
Sullo stesso piano, l’assessora alla Cultura, Spettacolo e Tradizioni Emanuela Stara vive con trasporto emotivo questo passaggio di rinascita, sottolineando che con questo evento parte la programmazione culturale e di intrattenimento dell’estate di Monserrato.
Per la prima volta, da quando l’emergenza Covid 19 ha ‘fermato’ iniziative e attività di vario genere, i rappresentanti del folklore isolano portano la bellezza di una storia che cammina, grazie alle coppie in costume che rappresenteranno diversi centri della Sardegna.
Il Comune di Monserrato garantisce le norme di sicurezza allestendo all’ingresso del Comparto e per la prima volta nell’isola, un tunnel progettato per l’igienizzazione e la sanificazione di persone e oggetti, studiato per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Oltre al rilevamento della temperatura la disposizione dei posti a sedere segue lo schema che tiene conto del principio di distanziamento.