Filming Italy Sardegna Festival a Santa Margherita di Pula

redazione
“Siamo lieti di ospitare anche in questa terza edizione l’evento di Filming Italy Sardegna Festival. Il contesto nel quale quest’anno avviene la manifestazione è sicuramente differente dai passati appuntamenti e porta con se una straordinaria energia positiva che può e deve servire per dare un impulso nuovo al settore della cultura e del turismo.
La nostra Isola possiede straordinarie bellezze, una millenaria cultura e  tradizioni uniche che possono essere valorizzate in ambito internazionale. E il cinema, con i suoi protagonisti e le sue suggestioni, può essere il mezzo per raggiungere un pubblico attento e curioso”.
È quanto affermato dal presidente della Regione Christian Solinas nel corso della presentazione della Terza Edizione di “Filming Italy Sardegna Festival”, la rassegna di produzioni cinematografiche in programma dal 22 al 26 luglio al Forte Village di Santa Margherita di Pula.
Alla presentazione dell’evento promosso dalla Regione Sardegna – attraverso l’assessorato del Turismo e la Fondazione Sardegna Film Commission – per rilanciare l’immagine dell’Isola nel panorama internazionale, erano presenti l’assessore del Turismo, Gianni Chessa, Gianluca Aste, presidente della FSFC, Lorenzo Giannuzzi, CEO Forte Village, Tiziana Rocca, director Filming Italy, Sardegna Festival e gli artisti Matt Dillon, Ilenia Pastorelli e Maria Isabel Díaz Lago.
“Associare cinema, cultura e turismo come mezzo per promuovere la nostra Isola nel mercato internazionale  è una scelta vincente che intendiamo sostenere.  Il Festival rappresenta un evento capace di proiettare attraverso una prestigiosa e qualificata platea di ospiti – che diventano naturali ambasciatori della Sardegna – l’immagine positiva e suggestiva della nostra isola nel mondo”, ha evidenziato l’assessore del Turismo, Gianni Chessa