Porto Canale di Cagliari: dal Governo via libera alle opere di compensazione e mitigazione

redazione

“La Regione ha più volte sollecitato la rimozione dei vincoli che di fatto sono un ostacolo anche al decollo della Zona franca e della Zona economica speciale del Porto Canale di Cagliari, indispensabile volano per la crescita delle iniziative produttive e degli investimenti in grado di garantire occupazione e benessere. La decisione di approvare le opere di compensazione e mitigazione del compendio del Porto Canale deliberata ieri dal Consiglio dei Ministri pone le basi per il rilancio di questa importante infrastruttura”.

Lo ha affermato il presidente della Regione Christian Solinas dopo la decisione del CdM che ha deliberato il rigetto della opposizione formulata avverso il decreto dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sardegna recante la determinazione conclusiva della conferenza di servizi per la riedizione dell’autorizzazione paesaggistica del compendio del Porto canale di Cagliari e l’approvazione delle relative opere di mitigazione e compensazione.