Aperto anche a Cagliari lo sportello ACLISalute

Lo sportello gratuito è già attivo in via Roma 173 (secondo piano) il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 9.30 alle 12. Per informazioni chiamare il 3517032849 o scrivere una mail a

sportellosalute@aclicagliari.it

redazione

Prestazioni sanitarie specialistiche urgenti in 72 ore, visite non urgenti entro 30 giorni, diagnosi strumentali in 60 giorni, altri esami programmati entro 180 giorni. Questo è ciò che la legislazione italiana prevede in materia di tempi d’attesa per le prestazioni sanitarie: aiutare il cittadino ad ottenere tempistiche corrette è l’obiettivo di ACLISalute.

Lo sportello, già attivo a Sassari da qualche mese, è ora aperto anche a Cagliari in via Roma 173 (secondo piano) il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 9.30 alle 12.

“Uno dei problemi più gravi che attanaglia il sistema sanitario regionale sono i lunghi tempi d’attesa cui i cittadini devono sottostare per ottenere le prestazioni – spiega il presidente di Acli Cagliari Mauro Carta –. Capita troppo spesso che le tempistiche vadano oltre ben oltre quanto previsto dalla normativa e questo non è accettabile: il servizio sanitario è tenuto per legge a erogare le prestazioni in prossimità della residenza e in tempi definiti. Per questo motivo abbiamo deciso di aprire anche a Cagliari lo sportello ACLISalute”.

Il servizio, gratuito, è pensato per aiutare i cittadini a verificare se i tempi di attesa comunicati dalla sanità siano giustificati e se si ha diritto al rimborso delle prestazioni se si è stati costretti a rivolgersi alla sanità privata.

Per informazioni è possibile chiamare il numero 3517032849 o scrivere una mail a sportellosalute@aclicagliari.it