Monserrato: la call dell’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia per trovare partner progettuali per due bandi sul Welfare

L’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia del Comune di Monserrato cerca la collaborazione di Enti del Terzo Settore per due bandi rivolti ai servizi educativi e il potenziamento di quelli già esistenti di protezione e cura dei minori
di Antonio Tore
La maggior parte dei progetti regionali e anche nazionali comporta la collaborazione tra Istituzioni ed enti del Terzo Settore. Per trovare partner adatti l’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia del Comune di Monserrato ha predisposto un annuncio dettagliato per due bandi, uno regionale (Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di rilevanza locale promossi da organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale ai sensi degli articoli 72 e 73 del D.Lgs. n. 117/2017 – Risorse anno 2019) e il bando nazionale (Fondazione Con il Sud ha pubblicato il bando “Comincio da zero”, nuovo bando di Con i Bambini).
Ambiti di interesse progettuali dell’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia del Comune di Monserrato sono: contrasto alla povertà educativa minorile, ed implementazione dell’offerta dei servizi educativi e il potenziamento dei servizi già esistenti di protezione e cura dei minori.
Come sottolinea il Sindaco Tomaso Antonio Locci:  “Tra le Linee programmatiche del mio mandato vi è anche l’essere sempre vigili e partecipare a Bandi ad ogni livello che possano avere una ricaduta nel territorio da me amministrato. A tal fine abbiamo già operativo lo Sportello Europa.
Sono pertanto contento dell’attività propositiva e partecipativa che gli Assessori portano costantemente avanti in stretta collaborazione con i dipendenti, e confido che diversi enti del Terzo settore collaborino con noi alla predisposizione di progetti a livello locale in ambito Sociale”.
Gli fa eco l’Assessora alle Politiche Sociali e Famiglia, Tiziana Mori evidenziando che avendo alle spalle vent’anni di lavoro nell’ambito della progettazione sociale ed europea,  sa che rispondere ai bisogni dei singoli territori sia un’attività fondamentale per ogni amministratore locale. Prosegue la Mori :”per tali motivi, in pieno rispetto delle Linee programmatiche del Sindaco, con gli Uffici abbiamo predisposto dei progetti per i quali, non potendo essere noi Capofila, diamo piena disponibilità ad essere coinvolti come partner progettuali, privilegiando le proposte che ci arriveranno che tengano conto appunto delle esigenze del territorio Monserratino per contrasto alla povertà educativa e disagio sociale”.
Di seguito i due link dal sito istituzionale del Comune di Monserrato per avere maggiori info e collaborare ai progetti (Uffici Assessorato Politiche Sociali e Famiglia) dove trovare tutte le informazioni: