Festival Éntula: a Cagliari fine settimana con Fabrizio Silei e Riccardo Gazzaniga

redazione

Il weekend letterario organizzato a Cagliari dall’associazione culturale Lìberos insieme a Tuttestorie propone due autori: sabato 24 ottobre Fabrizio Silei e domenica 25 Riccardo Gazzaniga.

Gli appuntamenti fanno parte anche degli Aperitivi con gli autori, in collaborazione con Consorzio Camù e Radio X.

Sabato alle 19 all’EXMA negli spazi di Radio X c’è Fabrizio Silei con Ciro Auriemma e Sergio Benoni. Premio Andersen nel 2012 e 2014, lo scrittore fiorentino autore di “Trappola per volpi” (Giunti 2019), ambienta il romanzo in una Firenze fascista dal sapore popolare, con una delle coppie di investigatori più sorprendenti e originali del giallo italiano.

Sempre all’EXMA, domenica 25 ottobre ma alle 11.30, c’è Riccardo Gazzaniga in dialogo con Michele Pipia e Sergio Benoni. Poliziotto e scrittore, il genovese Gazzaniga, vincitore del Premio Calvino 2013, tratta di un tema quanto mai attuale nel suo “Colpo su colpo” (Rizzoli 2019) dove la protagonista è Giada, figlia di un poliziotto, che viene bullizzata ma trova nello sport una via di rinascita.

Invece alle 18, a Sa Manifattura, Gazzaniga propone “Come fiori che rompono l’asfalto” (Rizzoli, 2020) venti storie di coraggio per immergerci nelle vite di donne e uomini straordinari che si sono opposti a soprusi e ingiustizie di ogni genere. Introducono Sara Rattaro e Roberta Balestrucci.

Per gli appuntamenti a Radio X, prenotazione al numero al 3891310628.

Per fare un albero ci vuole un libro– Alla domanda “Su quale supporto leggi?” del questionario Éntula 2019, il 70% ha risposto di preferire i libri di carta. Questo ha indotto gli organizzatori a cercare un modo per attenuare l’impronta ecologica della passione, senza rinunciare ai libri di carta. Per questo, Lìberos si impegna a piantare nel 2021 un albero per ogni libro venduto durante gli eventi Éntula 2020.