Esplode il Coronavirus in Sardegna: 623 nuovi casi, 15 morti

Si infiamma il dibattito politico su quanto accaduto ad agosto tra conferme e smentite, ma il Covid-19 esplode in Sardegna: sono 623 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, 15 persone decedute, 48 ricoveri più di ieri. 

redazione

Sono 14.417 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 623 nuovi casi, 322 rilevati attraverso attività di screening e 301 da sospetto diagnostico.

Si registrano 15 decessi (313 in tutto): 7 residenti nel nord Sardegna, 2 nella provincia di Oristano, 4 nella provincia del Sud Sardegna e 2 nella Città Metropolitana di Cagliari

In totale sono stati eseguiti 313.844 tamponi con un incremento di 4.925 test, con un incremento dei contagi pari al 12,65% rispetto al numero dei tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

Sono invece 472 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+48 rispetto al dato di ieri), mentre è di 57 (+1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 9.164. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 4.351 (+306) pazienti guariti, più altri 60 guariti clinicamente.

Sul territorio, di 14.417 casi positivi complessivamente accertati, 2.992 (+112) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 2.372 (+95) nel Sud Sardegna, 1.213 (+76) a Oristano, 1.925 (+167) a Nuoro, 5.915 (+173) a Sassari.