Cagliari assente nel primo tempo: lo Spezia conduce 0-1

Primo tempo inguardabile del Cagliari, nessun tiro in porta, Spezia avanti meritatamente.

di Antonio Tore

Privo di Godin, Nandez e Simeone, il Cagliari presenta una squadra super offensiva: Di Francesco schiera contemporaneamente Sottil e Ounas sulle fasce e ripresenta Pavoletti al centro dell’attacco rossoblù.

Le trame veloci dello Spezia provocano sempre scompiglio e il centrocampo, composto da Marin e Rog, non riesce a fare filtro nè a costruire gioco che mettano le punte in condizione di fiondarsi verso la porta avversaria.

Al 35° veloce discesa di Bastoni che, quasi dalla linea di fondo, effettua un cross teso sul quale si avventa Gyasi che segna praticamente a porta vuota.

Il Cagliari non sembra avere le idee chiare  e stenta a reagire. Solamente negli ultimi secondi di recupero una punizione di Marin consente a Walukiewicz di deviare di testa verso l’incrocio dei pali, ma il portiere Provedel riesce a deviare in calcio d’angolo.

Si spera che nel secondo tempo i rossoblù si scuotano e riescano a imporre il proprio gioco