Cagliari, Progetti utili alla collettività (Puc): al via le manifestazioni di interesse

redazione

Pubblicato, nella sezione “Documenti e dati/Bandi/Altri bandi e avvisi” del sito del Comune di Cagliari, l’Avviso per acquisire manifestazioni di interesse da parte del Terzo Settore, per la costituzione del catalogo locale dei Progetti utili alla collettività (Puc) e per la loro realizzazione.

Chi volesse presentare la propria adesione al progetto ideato dal Servizio Politiche Sociali, dovrà inviare apposita manifestazione di interesse entro le 13 del 18 dicembre 2020.

Le istanze di partecipazione dovranno essere spedite in busta chiusa con raccomandata A7R, indirizzata al Servizio Politiche Sociali c/o Protocollo Generale del Comune di Cagliari, via Crispi n.2 – 09124 Cagliari oppure inviate tramite PEC all’indirizzo: protocollogenerale@comune.cagliari.legalmail.it

I progetti prevedono il coinvolgimento dei beneficiari del Reddito di cittadinanza residenti a Cagliari e concorrono alla costruzione di percorsi di inclusione sociale e cittadinanza attiva.

L’iniziativa, in coerenza con i principi e gli obiettivi espressi dall’Unione Europea in materia di contrasto all’ emarginazione e all’ esclusione sociale, e dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”, promuove una politica attiva di lotta alla povertà, stimolando e garantendo la costruzione di una rete stabile di partenariato con tutte le realtà territoriali.

Per queste finalità è indispensabile l’apporto della comunità locale, attraverso Società Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale, Imprese Sociali, Fondazioni, disponibili ad avviare “progetti utili alla collettività”(PUC) con il coinvolgimento dei beneficiari di Reddito di Cittadinanza, per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.