Chiude il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Da lunedì 25 gennaio e fino al 7 febbraio 2021 sospese le aperture.

redazione

Riaperto al pubblico il 18 gennaio, con l’esposizione di nuovi reperti, tra i più significativi, come il cippo con danza rituale del V-VI sec. a.C. proveniente da Tharros, esposto recentemente a Roma nella mostra su Cartagine e che ha avuto in pochi giorni un notevole apprezzamento da parte dei visitatori, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari chiude nuovamente al pubblico, in ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Si comunica, quindi, che il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari sarà chiuso al pubblico da lunedì 25 gennaio al 7 febbraio 2021 e sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico, salvo diverse disposizioni governative. Nel frattempo il Museo, visto il programma stabilito per una fruizione sia in presenza e sia online, proseguirà le sue attività e proporrà attraverso i suoi canali social un palinsesto ricco di contenuti in grado di soddisfare le esigenze e le curiosità del pubblico.

Per ulteriori informazioni e gli ulteriori aggiornamenti vi invitiamo a consultare le pagine social del Museo Archeologico nazionale di Cagliari ai seguenti link:

https://www.facebook.com/MuseoArcheoCA   https://twitter.com/MuseoArcheoCa

https://www.instagram.com/museoarcheoca/   https://www.youtube.com/c/MuseoArcheologicoNazionaleCagliari

Info: Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Tel. +39 070 60518248 – e-mail: man-ca@beniculturali.it