Cagliari: multe a raffica a persone sedute nei  tavolini che bevevano e mangiavano davanti a un chiosco 

Alla vista delle pattuglie, diversi avventori sono  fuggiti ma gli agenti riuscivano ad identificarne diversi. Per sette sono scattate le sanzioni di 400 euro come al titolare dell’attività  al quale è stato chiuso il locale 

Redazione

Si è appena concluso un intervento congiunto della Polizia Locale e della Polizia di Stato mirato al rispetto delle misure di contenimento del virus Codiv-19. 

Intervenuti in un chiosco ubicato nel quartiere Bonaria, gli agenti hanno trovato diverse persone sedute all’esterno del locale, dove erano stati posizionati alcuni tavolini e sedie, intente a consumare bevande e alimenti. 

Alla viste delle pattuglie, diversi avventori si dileguavano in un fuggi fuggi generale ma gli agenti riuscivano ad identificarne diversi. Per sette sono scattate le previste sanzioni di 400 €; anche al titolare dell’attività è stata elevata una sanzione di 400 € ed è stata imposta l’immediata sospensione dell’attività alla quale seguirà la segnalazione agli uffici competenti per il provvedimento di sospensione del titolo autorizzativo.