A Cagliari mostra e convegno per Dante Alighieri

Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri: celebrazioni per i Settecento anni dalla morte del sommo poeta. Mostra e Convegno: “Lapo Saltarelli. Da Cagliari al Paradiso Dantesco”

redazione

Il 2021 è l’anno di Dante. Il 25 marzo, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia, viene ricordato in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante.

Per celebrare i Settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, uno dei simboli più importanti e riconosciuti della cultura italiana, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, giovedì 25 marzo, annuncerà attraverso le sue pagine social un convegno e una mostra dal titolo – Lapo Saltarelli. Da Cagliari al Paradiso Dantesco che prenderà il via in primavera.

Al centro delle iniziative del Museo c’è Lapo Saltarelli, concittadino e contemporaneo di Dante, giurista e poeta, che fu mandato in esilio a Cagliari, dove morì. Le sue spoglie riposarono nella chiesa di San Francesco di Stampace, sotto una lapide che, dopo la distruzione dell’edificio, fu prima trasportata presso la chiesa di Bonaria e poi entrò a far parte del patrimonio del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari.

Nel corso delle iniziative verranno approfonditi gli aspetti della vita di Lapo, il contesto storico della Cagliari pisana e, in generale, della Sardegna tra gli ultimi decenni del 13° secolo e gli inizi del 14°.

Info: Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Tel. +39 070 60518248

e-mail: man-ca@beniculturali.it