Oltre 700 uova di Pasqua vendute a Cagliari per finanziare il “servizio transfer” di malati di mieloma

I dati finali della manifestazione Strada facendo…le uova per la ricerca

di Antonio Tore

Presentati i dati finali della manifestazione “Strada facendo…le uova per la ricerca” organizzata dall’associazione Strada Facendo, Presidente Stefano Rolla, e dall’associazione italiana Leucemia, presidente Renzo Pili, in collaborazione con l’assessorato alle Attività produttive del Comune di Cagliari.

“Esprimo grande soddisfazione per la riuscita in pieno dell’iniziativa – afferma l’assessore alle Attività produttive Alessandro Sorgia – Un particolare ringraziamento a tutti i cittadini che hanno acquistato le uova di Pasqua e ai commercianti che le hanno poste in vendita nei propri negozi”.

Grazie all’associazione Strada facendo di Cagliari è stato possibile vendere un totale di 704 uova di Pasqua: 510 nel negozi di via Garibaldi, via Manno e Corso Vittorio e 194 vendute dalle associazioni in collaborazione con la FIGC – AIA (Associazione Italiana Arbitri).

Il ricavato verrà utilizzato per cofinanziare il progetto, già in corso di realizzazione, denominato “servizio transfer”, rivolto a pazienti affetti da Mieloma multiplo che necessitano di terapie infusionali in ambito ospedaliero, con difficoltà a raggiungere l’ospedale oncologico SC ematologia CTMO – per la distanza e la mancanza di un caregiver.

Il ricavato è stato di €. 8.260,90.

“Un ottimo risultato – conclude l’assessore Sorgia – ottenuto in un periodo difficile come questo, all’interno della cosiddetta zona arancione che di fatto ha limitato gli spostamenti delle persone”.