Approvato il Piano di Risanamento Acustico a Cagliari

redazione

Il Consiglio Comunale ha approvato il Piano di Risanamento Acustico ai sensi delle “Direttive regionali in materia di inquinamento acustico ambientale” approvate dalla Giunta regionale.

Il piano era stato proposto dalla precedente amministrazione comunale e andava approvato a pena di inadempienza e conseguente nomina di un commissario ad acta.

Ora sarà sottoposto all’attenzione delle associazioni professionali, di categoria, imprenditori, esercizi commerciali  e cittadini che potranno proporre suggerimenti, osservazioni. integrazioni o  modifiche.

Questa fase comporterà la non immediata applicazione del piano e potrà portare a cambiamenti sostanziali dello stesso, trovando un accordo tra le diverse esigenze.

Soddisfazione è stata espressa dal vice sindaco e assessore della Pianificazione strategica e dello sviluppo urbanistica Giorgio Angius .

“Il nuovo Piano di Risanamento Acustico – sottolinea il vice sindaco – è uno strumento ereditato dal passato che contiamo di poter migliorare con il contributo di residenti e commercianti. Come nel recente caso di Marina Piccola, quando il punto di partenza era stato molto criticato, ci impegneremo per trovare una soluzione gradita a tutti”.