Al via a Guspini i preparativi per la festa di “Bimbi a Bordo”

Festa della letteratura “BIMBI A BORDO”, al via a Guspini i preparativi per la IX edizione:  CON-TATTO ALLA RICERCA DELLA FELICITA’

di Antonio Tore

 La Festa della Letteratura Bimbi a Bordo (BaB) spegne quest’anno 9 candeline. La IX edizione estate 2021 si farà – nonostante le difficoltà createsi a causa della pandemia – e sarà anche ricca di novità, sorprese e ospiti d’eccellenza.

Le date e il tema. La nona edizione della Festa della letteratura Bimbi a Bordo è in programma a Guspini, e in vari paesi della Sardegna (a breve verranno comunicati*), dal 26 al 29 agosto. Il tema scelto ha un titolo suggestivo, che si apre a molteplici possibilità di analisi: Con-tatto… alla ricerca della felicità. Il tatto è infatti il senso della reciprocità per eccellenza: non possiamo toccare senza essere a nostra volta toccati dall’altro. Ed è inoltre attraverso le dita di una sapienza bambina che iniziamo a conoscere l’attorno e a leggere i segni del mondo.

Contatto è dunque incontro, ricerca dell’altro da noi, senza il quale la vita si contrare confinata nell’angusto perimetro del proprio io. Guardare all’infanzia significa accogliere la possibilità di entrare in contatto con il seme di futuro che si fa germoglio dentro ogni bambino e bambina”. Così, Mara DuranteDirettrice scientifica della festa della letteratura BaB.

Gli ospiti. L’edizione 2021 sarà ricca di ospiti. Tra i tanti possiamo anticipare la presenza di Nadia Terranova, Giusi Quarenghi , Annalisa Strada e lo scrittore svizzero Daniel Ferh. Tra gli illustratori: Mara Cerri e Simone Rea. Ci saranno ovviamente anche tanti altri ospiti, che avranno l’onore e l’onere, ma soprattutto il titolo, per curare al meglio le varie presentazioni, gli spettacoli, e i laboratori e gli incontri di formazione.

Anteprima al Festival BaB. Questa edizione vuole essere segnante e di vera ripartenza, dopo la battuta d’arresto globale dettata dalla pandemia. Ecco perché, l’Associazione Incoro, ha già avviato in questi giorni il percorso di preparazione al Festival, con attività rivolte ai bambini che ha come titolo: 1, 2, 3 … Contatto.