Sardegna in ritardo nelle somministrazioni di vaccini anti-Covid

redazione

Nonostante l’alto numero di vaccinazioni effettuate (1.844.998 tra prima e seconda dose), nel raffronto tra dosi ricevute e dosi somministrate, la Sardegna si ferma al 94,5% e precede solamente la Provincia Autonoma di Bolzano, bloccata al 90%,  Calabria, ferma al 90,6%,  la Provincia Autonoma di Trento, che è arrivata al 92,3%, il Friuli Venezia Giulia al 93,3% e Liguria col 93,7%.