Sgominata una organizzazione per l’immigrazione clandestina: due arresti, sequestrato un veliero

operazione, condotta dalla Squadra Mobile di Cagliari, è stata diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari con il coordinamento della Direzione Nazionale Antimafia

Redazione

La Polizia di Stato di Cagliari ha arrestato due uomini ai vertici di un’organizzazione transnazionale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione, che preparavano l’ingresso in Italia di pericolosi clandestini ed hanno sequestrato un veliero di 17 metri, il “Corto Maltaise”, battente bandiera olandese.

L’operazione, condotta dalla Squadra Mobile di Cagliari, è stata diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari con il coordinamento della Direzione Nazionale Antimafia.

Le norme da seguire per passeggeri clandestini

 

L’esecuzione delle misure cautelari si è resa necessaria poiché l’associazione criminale stava organizzando un imminente trasporto sul territorio italiano di alcuni pericolosi migranti di origine magrebina.

Nell’operazione, sono state impiegate unità aeree e navali della Guardia Costiera, sotto la direzione del Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo (I.M.R.C.C.) di Roma.

L’operazione sarà illustrata, oggi, alle ore 11.30, nel corso di una conferenza stampa che si terrà nell’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Cagliari, alla presenza dei magistrati della Direzione Nazionale Antimafia e della Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari, che hanno seguito l’indagine.