Santa subito: commedia a Casa Saddi a Pirri

redazione

“Un monologo tutto al femminile, dove Francesca Falchi, tra un lumino a Santa Rita e una puntata di Beautiful, ripercorre la storia della sua famiglia rigorosamente matriarcale quando erano le Sante a risolvere tutti i problemi e non il corriere di Amazon.

Erano i tempi in cui per curare l’alluce valgo si invocava Santa Riccarda mentre ai brufoli nel sedere ci pensava Santa Giuliana di Nicomedia
SANTA SUBITO 5G (due mani giunte fanno miracoli) è un compendio necessario per superare questi tempi, perché se per recuperare la memoria basta pregare Santa Zita, se vi serve una folgore per incenerire qualcuno Santa Scolastica è quella che fa per voi.
Uno spettacolo per ricordare che, dove non arriva Google, ci pensa il calendario di Frate Indovino.
Perché oggi come non mai due mani giunte fanno miracoli.

FRANCESCA FALCHI
Cagliari, 1970. Attrice e drammaturga. Si diploma come attrice alla Scuola di Teatro di Bologna. Nel 2002 si laurea con 110/110 e lode con una tesi dal titolo Pasolini e la Spagna. Nel 2006 vince il Premio Teramo, sezione Città di Fantasia. Il suo primo testo teatrale, Frida che nacque due volte prodotto da Fueddu e Gestu, nel 2009 è finalista al Premio di drammaturgia Oltreparola. Nel giugno 2010 debutta con lo spettacolo Il lupo e il cielo spinato. La favola nera di Esther H prodotto da Fueddu e Gestu. D agosto dello stesso anno debuta Vedove allegre l’amore è un dolo (con Rita Atzeri) Nel novembre 2011 il saggio El juanero- Pasolini e la Spagna, edito nel 2003, esce in Spagna per la Editorial Alreves di Barcellona. È vincitrice della I edizione del Premio Lunarte Festival 2012 con il monologo L’Alba della sposa sull’artista Pippa Bacca. È vincitrice del Premio di drammaturgia In punta di penna 2013 e della XIV edizione del Premio di scrittura femminile “Il Paese delle donne” 2013 sezione TEATRO con il testo Vettorina nella città dei pezzi di ricambio, sulla storia di Vittorina Sambri prima donna motociclista e lesbica. Fa parte della giuria regionale delle edizioni II-III e IV del Premio La giara indetto da Rai ERI. Ad ottobre 2015 debutta con lo spettacolo LA MALEDIZIONE DEI PURI-Se Pasolini e De André, spettacolo finalista alla XVI Edizione del Premio Poetico Ermo Colle 2016 e selezionato al Festival Teatro Off artificio di Como-Italia dei Visionari 2016. Il suo spettacolo DER PUFF (spettacolo ospite nel 2011 della rassegna IL GAROFANO VERDE organizzata dal critico di Repubblica Rodolfo di Giammarco- con Marta Proietti Orzella) su lesbiche e nazismo è stato selezionato per partecipare al prestigioso festival IN SCENA Italian Theatre Festival che si è tenuto a New York nel maggio 2017. Nel maggio 2018 è di nuovo New York con il suo spettacolo DEGEN(D)ERATION, su lesbiche e fascismo (seconda tappa del progetto pluriennale su lesbiche e totalitarismi) evento speciale sezione Women-LGBTQI ad IN SCENA Italian Theatre Festival NY.

A novembre 2018 debutta con suo monologo comico LA MADONNA MI GUARDA E PIANGE all’ Arci Turro a Milano ospite della rassegna Comici in cantina organizzata da Dado Tedeschi.
A maggio 2019 è in scena al TSE con il suo nuovo monologo SANTA SUBITO (una stand-up mistica) riproposto a settembre all’interno della rassegna I grandi autori del nostro teatro contemporanei degli Intrepidi Monelli.

SANTA SUBITO a settembre 2019 è spettacolo finalista al ROMA COMIC OFF 2019 e al MILANO FRINGE OFF FESTIVAL 2019 dove è uno dei tre spettacoli candidati al Premio PALCO OFF.
Si è classificata al 3° posto al Concorso Nazionale per Comici RIDAN AL BULAGGNA 2019
SANTA SUBITO è stato in tournèe in Piemonte dall’11 al 15 novembre 2019 (Torino Alessandria Cuneo Novi Ligure)

E’ una degli otto registi selezionati per la residenza del Premio Fantasio-Festival di Regia 2019 tenutasi a Trento nel novembre- dicembre 2019

Fa parte della stagione del Cabaret delle Ragazze 2019-2020 ideata da Sonja Collini direttrice dell’Accademia del Comico di Milano.

Inventa i format della SEX UP COMEDY/ YAQQU COMEDY NIGHTS/ TRASH UP COMEDY /POP UP COMEDY dove insieme al gruppo da lei fondato SARD-UP COMEDY si esibisce nei locali cagliaritani
Vince il premio come miglior testo al FESTIVAL NAZIONALE FACCE DA BRONZI 2020
A partire dall’8 marzo 2020 insieme a Marco Lodde dà vita ad una trasmissione dal titolo SARD-UP COMEDY LIVE.

Nell’estate del 2020 debutta il suo terzo monologo comico dal titolo MADAME SEX UP.
A partire da settembre 2020 è direttrice artistica della rassegna comica RIDE ON organizzata da Sardegna Teatro nella sala M2 del Teatro Massimo a Cagliari
Da marzo 2021 è partita la seconda edizione di SARD-UP COMEDY LIVE in diretta Facebook sulla pagina del gruppo.

Il 1 maggio 2021 idea e organizza insieme a Letizia Amoreo il BE(E) ME FESTIVAL una diretta di oltre tre ore alla quale partecipano cinquanta professioniste (stand-up comedian docenti atlete creative artiste attiviste) per raccontare il 1 maggio del lavoro delle donne

Nell’estate 2021 partecipa a quattro festival della comicità: Premio Charlot, Festival del Cabaret di Martina Franca, Premio De Rege e Adriatica Cabaret, dove vince il prestigioso Delfino D’Argento.

Prenotazione obbligatoria al numero 3348821892, tramite messaggio whatsapp.