Cagliari: non solo Fiera Natale, ma animazione anche nelle vie dello shopping

redazione

Riparte a Cagliari la magia del periodo più atteso dell’anno da parte soprattutto dei bambini, con la manifestazione “Vivi il Natale” che animerà non solo la Fiera Natale, pronta a riaprire i battenti, ma anche le piazze e le vie dello shopping del capoluogo sardo.

Il tutto sotto l’attento controllo di un protagonista d’eccezione come Babbo Natale che sarà presente per incontrare grandi e piccini nell’apposito padiglione allestito alla Fiera, ingresso Viale Diaz.

I dettagli dell’iniziativa, che avrà sia una parte itinerante e diffusa, sia una location d’eccezione come quella della Fiera, sono stati illustrati oggi, giovedì 2 dicembre 2021 nella Sala del Retablo del Municipio.

Nata da una collaborazione tra Comune di Cagliari e Camera di Commercio, la manifestazione ha avuto un piccolo prologo questa mattina nel Palazzo Civico dove, guidati proprio da Babbo Natale, sono arrivati tutti i principali personaggi per i bambini, grazie ai Superanimatori.

“Vogliamo far trascorrere alle famiglie cagliaritane – ha spiegato di fronte ai cronisti l’Assessore alle Attività Produttive e Turismo, Alessandro Sorgia – un Natale migliore. Questa occasione, infatti, non rappresenterà solo una boccata d’ossigeno per le attività produttiva, ma consentirà anche a tutti, a cominciare dai bambini, di vivere un momento di grande gioia. Tra didattica a distanza e chiusura forzate, infatti, sono stati loro che per circa due anni hanno subito queste limitazioni e che ora hanno maggiore necessità di vivere al meglio il Natale”.

L’idea, poi, di delocalizzare la manifestazione servirà a far respirare le attività produttive che verranno coinvolte dagli spettacoli viaggianti.

Si parte domenica 5 dicembre 2021 alle 11,30 in una Piazza San Michele che prenderà vita grazie alle mascotte dei Superanimatori che in una vero e proprio villaggio natalizio si affiancheranno a giocolieri, artisti di strada e maghi. Lo stesso spettacolo andrà in scena, sempre alle 11,30, a Pirri nella centrale Piazza Italia il 23 dicembre, mentre il 26 dicembre la chiassosa e colorata comitiva si trasferirà in Piazza Giovanni per poi chiudere il mini tour il 28 dicembre al Lazzaretto di Sant’Elia.

L’8 dicembre alle 10, invece, sarà la volta della Fiera Natale che aprirà i battenti fino al 12 dicembre per poi essere di nuovo visitabile dal 16 al 19 dicembre.

Sia gli spettacoli in piazza che l’ingresso alla Fiera saranno totalmente gratuiti.

“Stiamo definendo – ha aggiunto l’Assessore Sorgia – anche alcuni appuntamenti nella Parco della Musica e nella Ex Vetreria di Pirri perché vogliamo coinvolgere più parti della città”.

Alla manifestazione, oltre alla Fiera, all’Avis e all’Esercito che ha fornito supporto logistico con le cucine da campo, ha aderito anche l’Associazione “Sa Tracca” di Monserrato che con i suoi corsari, darà una sua lettura particolare alla festa natalizia.

“L’Azienda speciale Fiera e la Camera di Commercio – il commento di Gigi Molinari – sono intenzionate a riprendere in mano il Natale per consentire ai più piccoli di fare festa. Riportare loro ad una situazione di normalità attraverso le tradizioni, crediamo possa essere la scelta migliore”.

“Noi – è intervenuto il presidente onorario Avis, Antonello Carta – cercheremo di fare la nostra parte per dare piena collaborazione”.

A chiudere gli interventi Gianluca Romano dei Superanimatori e Carlo Sanvido di “Sa Tracca”. “Siamo felici di dare un momento di gioia e di ripartenza a Cagliari e alla Fiera” ha sottolineato il primo. “Noi – ha spiegato Sanvido – abbiamo allestito un veliero e cercheremo di far felici i bambini ma anche in grandi con la somministrazione delle cozze grazie al “Cozzaro Day. E ci saranno tante sorprese”.

L’ingresso sarà quello principale in Viale Diaz in modo da non creare problemi all’Hub vaccinale e ad accogliere i visitatori ci sarà un grande Albero di Natale e tanti effetti speciali che faranno della Fiera uno scorcio di mondo incantato tra luminarie e animazione. Il tutto con i protocolli anti Covid che saranno seguiti alla lettera dagli organizzatori.

Vivi il Natale

VIVI IL NATALE 2 DICEMBRE