Via Vesalio: inaugurato un nuovo giardino attrezzato

Dopo anni di lamentele e segnalazioni, finalmente al posto dello sterrato che diventava un lago di fango durante le piogge, è stato creato un piccolo parco che arricchisce le zone verdi esistenti nella zona 

di Antonio Tore

Delimitata da una recinzione metallica che presto sarà completamente foderata da specie vegetali, “l’area verde di via Vesalio, prima completamente degradata, si estende su una superficie di 540 metri quadrati distribuiti in tre diverse zone.

Nella prima, l’area verde e relax (circa 200 metri quadrati), con prato rustico, trovano spazio 2 panchine, 1 fontanella e 1 cestino rifiuti multi-vano per la raccolta differenziata, ma anche piante aromatiche ed essenze (elicriso, santolina, lavanda selvatica, rosmarino, mirto, ginepro strisciante, corbezzolo), 1 albero di Giuda, 2 jacarande, oltre ad esemplari di lantana, gaura, lentisco, fillirea, ligustro e gelsomino, che abbelliscono esteticamente la rete perimetrale.

Nella seconda, l’area cani (circa 100 metri quadrati), sono presenti 1 fontanella, 1 dispenser di sacchetti, con cestino per le deiezioni animali e 2 panchine.

Nella terza, il parcheggio, con 12 stalli: 1 riservato alle persone diversamente abili, 6 per autovetture e 5 per motocicli.

L’impianto irrigazione interrato a goccia ad alto risparmio energetico e anti-vandalismo, collegato ad una cisterna interrata sotto l’area cani di 5mila litri alimentata dalla rete idrica cittadina e capace di intercettare le acque meteoriche dell’area parcheggio. L’impianto ad alta tecnologia, consente inoltre il monitoraggio di flussi idrici irregolari e un conseguente pronto intervento in caso di malfunzionamenti, nonché di regolare automaticamente l’irrigazione in base alla sua umidità.

A completare l’opera, l’illuminazione led, con fotovoltaico integrato.

Insomma, la nuova area verde di via Vesalio è un vero e proprio modello di efficienza e risparmio delle risorse, dove tutto è stato studiato tenendo bene presenti i principi della sostenibilità ambientale.