Premiazione al Municipio di Cagliari dei campioni di windsurf

Per i 130 anni di attività riconoscimento alla Canottieri Ichnusa. il sindaco Truzzu con gli assessori Floris e Guarracino: “Danno lustro alla città”

di Antonio Tore

Appuntamento importante stamani nella sala del Retablo del Municipio di Cagliari, dove sono stati premiati quattro atleti sardi, ovvero i campioni di windsurf Marta Maggetti, Pierluigi Caproni, Federico Pilloni e Giorgio Falqui Cao. “Danno lustro alla città attraverso i loro risultati sportivi e partecipazione a competizioni a livello internazionale”, ha sottolineato il sindaco Paolo Truzzu.

Promossa dall’Amministrazione comunale, alla cerimonia anche gli assessori Andrea Floris e Alessandro Guarracino. Così come impresso nei trofei, anche per i titolari dello Sport e delle Politiche del mare, ai quattro campioni sardi i ringraziamenti “per essere esempio e stimolo per tanti giovanissimi che guardano alle sue imprese con ammirazione e spirito di emulazione”. Da parte di entrambi ribadita l’intenzione del Comune di “valorizzare il connubio sport-mare-ambiente” e il “sostegno alle associazioni sportive del territorio che stanno esprimendo al meglio il proprio potenziale”. Come il WindSufing Club Cagliari, negli ultimi due anni il migliore d’Italia.

Con la partecipazione del presidente FIV – Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, e Corrado Fara, presidente della III Zona, che hanno definito Cagliari “centro di eccellenza per gli sport velici”, la cerimonia di questa mattina di mercoledì 12 gennaio 2022 è stata anche l’occasione per festeggiare i 130 anni di attività della Canottieri Ichnusa. Presente il presidente del CONI regionale Bruno Perra: “Bella giornata di sport”.