Raoul Bellanova: scopriamo il numero 12 del Cagliari

Continua la presenza di ottimi giocatori sulla fascia destra del Cagliari: dopo i giocatori storici come Domenghini, Esposito, Jeda e Langella ecco il giovane Bellanova

di Antonio Tore

21 anni, ma non li dimostra, calcisticamente parlando: Raoul Bellanova, numero 12 del Cagliari, è nato a Rho il 17/05/2000.

Nonostante la stazza di 188 cm di altezza e 78 chili di peso, con la sua velocità ha messo in grande difficoltà la difesa dell’Atalanta, squadra che lo aveva in pugno nel 2020 ma nella quale, forse, non rientrava negli schemi rigidi di Gasperini che, probabilmente, ha ancora negli occhi la sgroppata di domenica scorsa che ha prodotto la vittoria del Cagliari a Bergamo.

La galoppata dal centrocampo sulla fascia destra a raccogliere e gestire al meglio il lancio di Marin e il cross al millimetro per Pereiro sono stati una perla che hanno ricordato, ai meno giovani tifosi del Cagliari, la costante presenza sulla fascia destra di diversi importanti giocatori: senza far torto ad altri, si ricordano le discese di Domenghini, di Esposito e le convergenze partendo dalla linea laterale destra  di Jeda e Langella, senza dimenticare il grande Nenè che non amava essere un centravanti puro, ma preferiva allargarsi sulla fascia per puntare l’area avversaria.

Che Bellanova fosse un “predestinato” era evidente fin dall’età di 15 anni, quando calcava i campi con la maglia del Milan fin dall’1 luglio 2015, passando, successivamente, nell’Under 17 e, successivamente, nell’Under 2019.

Il 31 gennaio 2019, la squadra milanese cede Bellanova al Bordeaux in prestito fino al 30 gennaio 2020, quando passa all’Atalanta sempre in prestito.

Probabilmente Gasperini lo ritenne, forse, ancora “immaturo” (calcisticamente parlando) o non adatto agli schemi di gioco e il laterale fu ceduto al Pescara, per rientrare al Bordeaux il 30 giugno 2021.

Il 31 agosto 2021 Bellanova approda al Cagliari, in prestito dal Bordeaux per 1 milione di euro e diritto di riscatto fissato a 0,7 milioni.

Nonostante sia stato poco impiegato dai diversi allenatori, Bellanova finisce nel giro delle Nazionali: il 17 febbraio 2015 fa l’esordio con la Under 15, per passare, in breve periodo, alla Under 16, alla Under 17, alla Under 19, alla Under 20, per arrivare alla Under 21 il 12 novembre 2020 nella vittoria contro l’Islanda per 2-1. Della formazione  faceva parte anche l’attuale compagno di squadra Lovato.

Nell’attuale travagliata stagione 2021/2022 del Cagliari Bellanova viene impiegato con maggiore continuità e mette assieme 17 presenze nel campionato di serie A.

Al suo attivo sono da evidenziare 32 cross, 2 assist, 17 falli subiti e 4 falli fatti e solamente 2 ammonizioni.

Sono stati 293 i passaggi riusciti, 87 sbagliati, con una percentuale del 77% di precisione.

(foto dalla pagina Facebook del Cagliari Calcio)