Al Palazzo di Città di Cagliari il 26 febbraio inizia “Il canto sospeso della pittura”

Alle 11 del mattino visita guidata attraverso la retrospettiva dedicata a Gastone Biggi prodotta dall’Assessorato Cultura e Spettacolo – Musei Civici di Cagliari

di Antonio Tore

Sarà la chitarra di Simone Onnis, sabato 26 febbraio alle ore 11 al Palazzo di Città, ad aprire una serie di appuntamenti legati a “Il canto sospeso della pittura”, la grande retrospettiva dedicata a Gastone Biggi, curata da Claudio Cerritelli.

L’esposizione, prodotta dall’Assessorato Cultura e Spettacolo – Musei Civici di Cagliari, in collaborazione con la Fondazione Gastone Biggi, si snoda sui quattro piani dell’antico Municipio e ripercorre le fasi più significative della produzione artistica del Maestro Biggi attraversando un arco cronologico che va dalla fine degli anni Quaranta fino al 2014.

Gastone Biggi fu pittore, ma anche poeta, scrittore, saggista e soprattutto raffinato musicologo: una molteplicità culturale che ben si presta al connubio tra le arti negli spazi della prestigiosa sede museale del Palazzo di Città, permettendo l’unione di due forme espressive come la pittura e la musica.

Al primo dei tre appuntamenti, la visita guidata a cura delle storiche dell’arte del Museo, cui seguirà la performance del Maestro Simone Onnis, ambasciatore nel mondo delle corde Royal Strings di Valencia, che eseguirà il “Gran Jota de Concierto” di Francisco Tarrega e il brano tradizionale “Gitaneria Arabesca” con la chitarra realizzata dal liutaio italiano Michele Greci: una vera e propria colonna sonora ideale delle tele dipinte da Biggi, cariche di suggestioni dettate dal ritmo di punti, segni e colori che raccontano la vita.

Simone Onnis deve la sua formazione al leggendario chitarrista venezuelano Alirio Diaz di cui è stato anche assistente e partner in numerosi concerti in duo.

I prossimi appuntamenti con le sinestesie al Palazzo di Città saranno:

  • domenica 13 marzo 2022, ore 11 – Quintetto oboe, clarinetto, corno, fagotto e pianoforte, musiche di W. A. Mozart e L. V. Beethoven;
  • domenica 20 marzo 2022, ore 11 – Sestetto flauto, clarinetto, corno, fagotto e pianoforte , musiche di L. Thuille e F. Poulenc

Appuntamento dunque a Palazzo di Città, nel cuore del quartiere storico di Castello, nella piazza Palazzo 6 sabato 26 febbraio alle 11. La Capienza massima è di 35 partecipanti e il costo del biglietto (intero) è di 10 euro. Prenotazioni nel sito internet dei Musei Civici di Cagliari all’indirizzo https://sistemamuseale.museicivicicagliari.it/prenotazione-palazzo-di-citta/ .

Utile ricordare, inoltre, che nel rispetto delle vigenti normative atte a prevenire la diffusione del Covid–19, per garantire il contingentamento del pubblico è necessario esibire il super green pass per le persone sopra i 12 anni.

Informazioni su www.museicivicicagliari.it . In alternativa telefonare al numero 070.6776482.