Cagliari, servizio di raccolta rifiuti per i soggetti positivi al Covid-19 o in quarantena

A partire dal 15 marzo gli interessati dovranno continuare a fare la differenziata all’interno delle proprie abitazioni esponendo i rifiuti secondo il calendario di raccolta valido per ciascuna via

redazione

Sin dal 20 marzo 2020 il Comune di Cagliari ha istituito un servizio di raccolta dedicato ai soggetti positivi al Covid-19 o in quarantena obbligatoria, che dimorano presso la propria abitazione, in conformità alle indicazioni emanate dalle Regione Sardegna e dall’Istituto Superiore di Sanità.

Nel mese di febbraio 2022 l’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato una nota con la quale aggiorna le precedenti linee guida, in funzione dell’andamento dello stato pandemico a seguito dell’introduzione dei vaccini e alla cessazione dello stato di emergenza. Tale nota stabilisce che venga mantenuto il sistema di raccolta differenziata dei rifiuti nelle abitazioni in cui siano presenti soggetti positivi al Covid-19 con i seguenti opportuni accorgimenti:

  • confezionare tutte le tipologie di rifiuti secondo le regole vigenti sul territorio relative alla raccolta differenziata in modo da non danneggiare e/o contaminare esternamente i sacchi. Ogni qualvolta siano presenti oggetti taglienti, a punta o comunque in grado di provocare lacerazioni dell’involucro (oggetti o frammenti in vetro o metallo), si raccomanda di eseguirne il conferimento con particolare cura (es. avvolgendoli in carta o panni) per evitare di produrre lacerazioni dei sacchi con conseguente rischio di fuoriuscita del loro contenuto;
  • per tutte le frazioni dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro (della stessa tipologia prevista per la frazione raccolta) o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica;
  • fazzoletti di carta, carta in rotoli, mascherine e guanti, tamponi per test per autodiagnosi Covid-19, ecc., dovranno essere inseriti in una busta separata e chiusa, prima di essere introdotti nel sacco dei rifiuti indifferenziati.

Il Servizio di raccolta dei rifiuti per i soggetti positivi al Covid- 19 che veniva effettuato nelle giornate di lunedì e giovedì proseguirà sino a lunedì 14 marzo 2022.

A partire da martedì 15 marzo 2022, in conformità con le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, il Servizio cesserà e gli utenti positivi al Covid-19 dovranno continuare a fare la raccolta differenziata all’interno delle loro abitazioni esponendo i rifiuti secondo il calendario di raccolta valido per ciascuna via.

Come raccogliere e gettare i rifiuti domestici – ISS 14.02.2022