“Echi lontani”: domenica il via a Cagliari

Con un concerto del raffinato clavicembalista australiano Nicholas Parle domenica a Cagliari prende il via la XXVIII edizione del festival Echi lontani. Il ricavato della serata sarà devoluto alla popolazione ucraina

redazione

Sarà interamente devoluto alla popolazione ucraina il ricavato del concerto che domenica 20 marzo a Cagliari inaugurerà l’edizione 2022 del festival Echi lontani.

L’appuntamento è alle 20,30 nel Palazzo Siotto di via dei Genovesi 114 dove arriverà il raffinatissimo clavicembalista australiano Nicholas Parle per un concerto dal titolo Bach the internationalist, il viaggio della musica.

Composizioni di Johann Sebastian BachAntonio Vivaldi Benedetto Marcello per una serata che vuole celebrare, con un giorno d’anticipo, la Festa europea della musica antica, ricorrenza che cade il 21 marzo, primo giorno di primavera e data del compleanno di Johann Sebastian Bach.

Scrive il direttore artistico del festival Dario Luisi, nelle note di presentazione del concerto: “Il genio di Lipsia non fu un grande viaggiatore, il suo impegno presso le varie corti di Weimar e Köthen e poi presso la città di Lispsia non gli permisero grandi viaggi (…) Fu quindi la musica, trasportata da altri viaggiatori (uno in particolare Johann Georg Pisendel), a raggiungerlo formando una ricca collezione di opere soprattutto veneziane, ma anche francesi e fiamminghe. Questo gli permise di venire a conoscenza, nonostante la sua immobilità, di molti stili e compositori differenti che senz’altro lo impressionarono e lo portarono sovente a elaborarne le musiche e a trasformarle in quello che potremmo definire quasi perfette opere bachiane. In questo concerto offertoci da Nicholas Parle possiamo sentire a confronto opere originali di J.S.Bach e opere trascritte da musiche di Benedetto Marcello ed Antonio Vivaldi che riescono a dare all’operato del grande compositore e organista tedesco una sorta di italianità, modernità e, forse, di spensieratezza del tutto mediterranea”.

Biglietti: intero 7 euro, ridotto (diversamente abili, studenti, under 14 e over 65) 5 euro.

Per assistere ai concerti è consigliato prenotare al numero 347 4384788 o a biglietteria@echilontani.org.

Informazioni: www.echilontani.org; Fb: Echi lontani- Cagliari; Instagram: Echi lontani.

Echi lontani è realizzato con il contributo di: Regione autonoma della Sardegna, Comune di Cagliari, Fondazione di Sardegna.

In collaborazione con: Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto”, Ordine dei cavalieri di Malta.

Con il patrocinio della Città metropolitana di Cagliari e del Conservatorio “G. P. da Palestrina”.